Lun 22 Lug 2024

HomeToscanaPoliticaRiforma Fiscale, Giani: "Bilanci già tirati, è chiaro che tutto questo si...

Riforma Fiscale, Giani: “Bilanci già tirati, è chiaro che tutto questo si tradurrebbe in tagli ai servizi ai cittadini”

Firenze, Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, in un’intervista a ‘La Repubblica’, su eventuali tagli ai servizi causati dalla riforma fiscale del governo Meloni, ha fatto una breve analisi su cosa comporterebbero in Toscana ulteriori tagli al budget regionale.

Con la riforma fiscale ci possono essere dei tagli ai servizi, in particolare alla sanità pubblica? Questa è stata la domanda a cui Giani ha risposto: “Indubbiamente il pericolo c’è. Al momento c’è un provvedimento delega, quindi deve manifestarsi in tutte le sue disposizioni. Le Regioni sulla sanità hanno un ruolo fondamentale, la preoccupazione sicuramente c’è, non lo nascondo”.

“Già abbiamo bilanci tirati, è chiaro che tutto questo si tradurrebbe in tagli ai servizi ai cittadini. Durante la pandemia era ricorrente l’uso dell’espressione “nulla sarà più come prima – ecco non vorrei arrivare a dire che ha aggiunto Giani che è – peggio di prima”.

“Serve poter fare nuove assunzioni, implementare i pronto soccorso, come serve avere più medici per abbattere le liste d’attesa”, ha spiegato il governatore.

“Sono convinto che un po’ in tutte le regioni se il fondo sanitario regionale non dovesse essere implementato dal bilancio ordinario delle stesse Regioni, non si riuscirebbe a far quadrare i conti”, ha sottolineato Giani.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)