Mar 16 Lug 2024

HomeToscanaPoliticaRifondazione chiede dimissioni Giani: "si è genuflesso all'assise dei monarchici"

Rifondazione chiede dimissioni Giani: “si è genuflesso all’assise dei monarchici”

‘Ha contravvenuto alla Costituzione e allo Statuto regionale’ accusa Rifondazione . “Giani si dimetta per cena con Emanuele Filiberto”

“Si è  genuflesso all’assise dei monarchici” partecipando alla cena di gala, alcuni giorni fa, alla presenza di Emanuele Filiberto di Savoia. Per questo Rifondazione Comunista della Toscana chiede le dimissioni del presidente della Regione Eugenio Giani.

Rc accusa Giani di aver “ricevuto ufficialmente Emanuele Filiberto Savoia e poi addirittura” di aver partecipato “alla cena della ‘consulta dei Senatori del Regno’ appellandolo con il titolo di principe”. Così facendo, continua la nota, “ha con tutta evidenza contravvenuto alla XIV disposizione transitoria e finale della Costituzione della Repubblica Italiana, secondo cui i titoli nobiliari non sono più riconosciuti” e “all’articolo 1 dello Statuto regionale secondo cui “la Regione Toscana rappresenta la comunità regionale, esercita e valorizza la propria autonomia costituzionale nell’unità e indivisibilità della Repubblica italiana, sorta dalla Resistenza”.

Per Rifondazione Comunista “stiamo parlando di fatti oggettivi e a nostro avviso giuridicamente rilevanti e ci aspettiamo che tutti, a cominciare da coloro che hanno stigmatizzato l’accaduto, si affianchino in questa richiesta, dimostrando quindi la dovuta coerenza. Giani, per quanto fatto e detto, ha umiliato la Toscana, la Repubblica, la memoria della resistenza, sdoganato un luogo parallelo e alternativo alle istituzioni repubblicane come tale “consulta” e in ultimo glorificato una continuità fra la monarchia e la Repubblica, simboleggiata dalla tenuta di San rossore, la stessa dove il re aveva firmato le leggi razziali. Qui – conclude la nota – non siamo di fronte a legittime opinioni, si tratta di incompatibilità morale, politica, civile e istituzionale a ricoprire quel ruolo”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)