Resta grave 14enne caduto da tetto per recuperare palla

resta
Foto Controradio

Resta grave 14enne caduto da tetto per recuperare palla – E’ sempre in gravissime condizioni, ormai da due giorni, un 14enne che giovedì sera è caduto dalla copertura di un tetto di un edificio dismesso, che è crollata.

Come ricostruiscono oggi le cronache dei giornali fiorentini, il ragazzo vi era salito per andare a riprendere il pallone, finitovi sopra mentre giocava con gli amici. Ora il 14enne è ricoverato all’ospedale Meyer di Firenze, in prognosi riservata, nel reparto di rianimazione a causa dei gravi traumi subiti nella caduta provocata dal cedimento della struttura. L’incidente è accaduto a Calenzano, vicino a Firenze, in via Larga.

Accanto ai giardini dove i ragazzi stavano giocando a pallone, ci sono alcuni capannoni dismessi, non accessibili e recintati, per i quali è previsto un progetto di riqualificazione edilizia e urbanistica.

In base alle ricostruzioni, il 14enne avrebbe oltrepassato il perimetro per recuperare il pallone sul tetto, ma la copertura degradata non ha retto al suo peso, c’è stato un cedimento e lo ha fatto precipitare al suolo da un’altezza di alcuni metri. Gli amici hanno dato l’allarme ed il 118 ha provveduto al ricovero di urgenza al Meyer. Le condizioni sono adesso stabili ma sempre considerate gravissime per le conseguenze delle lesioni riportate nella caduta. Gli accertamenti sono dei carabinieri che hanno informato la procura di Prato per competenza territoriale sul comune di Calenzano.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments