Lun 22 Lug 2024

HomeToscanaPoliticaRenzi a Meloni e Nardella, via il progetto dello stadio dal Pnrr

Renzi a Meloni e Nardella, via il progetto dello stadio dal Pnrr

Firenze, in una nota il leader di Italia Viva Matteo Renzi, interviene sull’argomento del restyling dello Stadio Franchi dopo che il progetto è finito nel mirino della Commissione Ue, che prima di sbloccare i 19 miliardi di euro per l’Italia, facenti parte della tranche di fine 2022, vuole vederci chiaro, mettendo il restauro del Franchi, nella lista degli “approfondimenti tecnici”.

“Faccio un appello istituzionale e bipartisan a Giorgia Meloni e Dario Nardella – scrive Renzi – togliete lo stadio dal progetto del PNRR. Ha ragione l’Europa a non voler spendere così i soldi del contribuente”.

“I soldi del PNRR devono andare su case popolari, scuole e Parco delle Cascine. Non sullo stadio. Stiamo rischiando di buttare via 80 milioni di euro. Dico a tutti: fermiamoci! Avete un mese per spostare i soldi dello stadio su scuole e case popolari. Fatelo, fatelo insieme. Noi vi diremo bravi e vi daremo una mano”, prosegue Renzi.

L’ex premier ed ex sindaco di Firenze aggiunge: “Quanto allo stadio Franchi, basta con lo strapotere delle sovrintendenze. Il privato, cioè la Fiorentina, faccia il suo progetto buttando giù le curve e dando uno stadio degno di questo nome alla città, ma uno stadio pagato dalla Fiorentina non dai cittadini”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)