Pugilato: boxe night Florence 2019 al Teatro Verdi

Florence Boxe Night

A Firenze la boxe torna a teatro, come negli anni Trenta. Sarà il teatro Verdi a ospitare i sei incontri della Boxe Night Florence 2019 per una riunione insolita e affascinante. L’evento, in programma il prossimo 6 febbraio, è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio dall’assessore allo Sport Andrea Vannucci.

‘Boxe night Florence’, evento patrocinato dal Comune di Firenze e dall’associazione ‘Un gancio al Parkinson’, è incentrato sul main event della semifinale per il titolo Ebu dell’Unione Europea Dragan Lepei, campione italiano supermedi, che sfiderà il campione Gerard Ajetovic. Sottoclou di livello con tutti pugili del territorio nell’ottica di valorizzare ragazzi  cresciuti nelle palestre fiorentine.

“Un evento che speriamo segni un nuovo format nel costruire riunioni di pugilato di alto livello – ha detto l’assessore Vannucci -, con una commistione di generi e spazi assolutamente interessante. Il teatro Verdi non è solito ospitare questo genere di spettacoli, così come il pugilato non è solito entrare in un bellissimo teatro all’italiana come quello di via Ghibellina. Un evento che si inserisce ormai quasi in una tradizione per Firenze, dopo l’appuntamento in sala d’Arme: a dimostrazione di come la nobile arte riesca ad adattarsi e valorizzare anche contesti architettonicamente e storicamente inusuali per lo sport. In primo piano, ovviamente, l’aspetto sportivo con atleti cresciuti nelle palestre fiorentine che saliranno sul ring”.

Le fight card saranno rappresentate da  Jovan Giorgetti del Boxing Club Firenze e dal debuttante Eduardo Giustini, peso Cruiser, famoso nell’hinterland Fiorentino, allenati dal maestro Leonardo Turchi. Inoltre il debutto a Firenze di Pietro Cappelli, peso massimo, già vincitore in Calabria prima del limite nel marzo scorso, Ionescu Catalin, alfiere della Boxe Lastra a Signa, Superpiuma imbattuto dopo sei match, proverà a salire le graduatorie nazionali contro un valido avversario, infine Marco Scalia, peso Piuma della Mugello Boxing Team, seguito dai maestri Cristiano Mazzoni e Gabriele Sarti, disputerà la finale del Trofeo delle Cinture WBC/FPI a Firenze contro il romano di adozione Christofer Mondongo.

 

1 match Giustini Eduardo (Boxing Club Firenze) vs Milos Pavicevic (http://boxrec.com/en/boxer/771108) categoria Cruiser

2 match Giorgetti Jovan (Boxing Club Firenze) vs Fathe Benckorichi (http://boxrec.com/en/boxer/792179)

3 match Catalin Ionescu (Boxe Padariso)  vs Tiganas Dionisie (http://boxrec.com/en/boxer/720141) 6 round

4 match Cappelli Pietro (Licenza straniera) vs Drazan Janjanin (http://boxrec.com/en/boxer/663165)  categoria Cruiser

5 match finale trofeo delle cinture wbc/fpi pesi Piuma Marco Scalia vs Christopher Mondongo

6 match Lepei Dragan (Loreni)  vs Gerard Ajetovic (http://boxrec.com/en/boxer/186227) pesi supermedi

avatar