Prato, comunali: candidata centrosinistra screditata su falso sito

prato
foto tratta da profilo Facebook Teresa Lin

“Insieme al candidato sindaco saremo in grado di interrompere le ispezioni a sorpresa nelle nostre aziende”. Così recita un messaggio contenuto in un sito internet che promuove la candidatura di Teresa Lin ma il sito sarebbe risultato falso.

La ventenne corre per il consiglio comunale di Prato nella lista civica a sostegno del sindaco uscente Matteo Biffoni (centrosinistra). Secondo la candidata però il sito è un falso, per questo ha sporto denuncia contro ignoti. Pare che il messaggio che pubblicizza la campagna, in mandarino e in italiano, sarebbe stato creato appositamente per screditare Lin e Biffoni.

La questione della comunità cinese a Prato e il rispetto delle regole sulla sicurezza nel lavoro sono un tema di primo piano: infatti la notizia della dichiarazione della candidata si era diffusa ampiamente in città e condivisa da molti profili sui social network. La polizia postale sta indagando sul caso. Secondo i primi rilievi il sito internet incriminato sarebbe agganciato ad un dominio estero.

avatar