Pistoia: fa ubriacare 16enne e ne abusa sessualmente, arrestato

controradio news Firenze

La polizia di Pistoia ha posto agli arresti domiciliari il gestore di uno dei locali del centro storico cittadino con l’accusa di “determinazione in altri dello stato di ubriachezza” e “violenza sessuale in danno di minore”.

Avrebbe fatto ubriacare con uno shottino dopo l’altro una 16enne e poi avrebbe abusato sessualmente di lei: questa l’accusa rivolta a un barman pistoiese 28enne, privo di precedenti, gestore di uno dei locali del centro storico, che è stato posto agli arresti domiciliari dalla polizia di Pistoia. Le indagini, condotte dalla squadra mobile, avrebbero fatto emergere nei confronti dell’uomo gravi indizi di colpevolezza. Solo dopo alcuni giorni dal fatto, per l’insistenza dei genitori che avevano notato il turbamento della figlia, la ragazza avrebbe deciso di raccontare l’accaduto e di denunciare, previa consultazione di un’associazione di supporto e tutela per donne abusate. Il locale è stato posto sotto sequestro preventivo.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments