Pisa: installate 13 telecamere videosorveglianza in quartiere S. Martino

Tramite collegamento in fibra ottica, le immagini sono inviate alla sala server per essere visualizzabili in tempo reale direttamente dal personale della polizia municipale, questura e carabinieri

Sono state installate nel quartiere di San Martino a Pisa 13 telecamere ad alta risoluzione per il controllo del territorio. Tramite collegamento in fibra ottica, le immagini sono inviate alla sala server per essere visualizzabili in tempo reale direttamente dal personale della polizia municipale, questura e carabinieri.

“La rete di telecamere nel quartiere di San Martino – ha detto l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno – è uno strumento di prevenzione e contrasto efficace a sostegno delle attività di indagine di tutte le forze dell’ordine ma è anche un sicuro deterrente per quanti intendano compiere atti criminosi.

L’installazione si inserisce nel piano di sicurezza predisposto dalla sottoscritta e dall’attuale amministrazione. In concomitanza con le nuove assunzioni per il potenziamento del corpo della polizia municipale, che hanno portato ad una notevole intensificazione delle attività di controllo sul territorio, stiamo concretizzando tutti gli investimenti previsti a tutela della sicurezza dei nostri cittadini. Stiamo dando fede agli impegni presi con misure concrete ed incisive mai finora attuate per completo disinteresse, noncuranza ed indifferenza di chi ci ha preceduto”.

Le telecamere sono dotate anche di un sistema di messa a fuoco laser, stabilizzazione elettronica dell’immagine oltre che di un sensore video ad elevata sensibilità che consente riprese anche con scarsissima illuminazione.

avatar