Perseguita donna, denunciato molestatore seriale

denunciato molestatore

Da dicembre scorso avrebbe perseguitato una donna, residente nell’Aretino, con telefonate, anonime, a sfondo erotico. Questa l’accusa che ha portato alla denuncia per stalking di un 40enne, un operaio italiano residente in Toscana, più volte condannato, spiegano i carabinieri che lo hanno individuato, per molestie a carattere sessuale via telefono e che negli ultimi mesi avrebbe molestato più donne residenti in Campania, Puglia, Lombardia, Lazio e Toscana.

La sua vittima nell’Aretino, una negoziante, secondo quanto avrebbe riferito ai carabinieri, ha vissuto per mesi con l’incubo di quelle telefonate, in preda a un forte stato di ansia tanto da costringerla a cambiare abitudini di vita, percorsi giornalieri e luoghi abitualmente frequentati.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, a cui la donna si è rivolta, l’uomo avrebbe scelto la commerciante casualmente dopo che il numero di telefono fisso del suo negozio era stato messo sul web per la promozione di alcuni prodotti. Il modus operandi del quarantenne sarebbe stato sempre lo stesso: avvicinava le sue vittime telefonicamente con una scusa di lavoro poi iniziava fin da subito a fare proposte sessuali e ad offendere.

Non risulta che le abbia mai incontrate nè che vittime abbiamo subito ulteriori violenze oltre a quelle verbali nel corso delle telefonate. In corso indagini per identificare ulteriori donne perseguitate dal 40enne.

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
nuovi vecchi i più votati