Pasqua in Maremma, tra mostre e visite guidate

Pasqua

Con l’arrivo di Pasqua e Pasquetta non c’è occasione migliore per far visita alla densa rete museale della provincia di Grosseto, che riunisce 53 tra musei, sedi espositive e aree archeologiche. Si è inaugurata ieri, venerdì 30 marzo, la nuova stagione, con alcuni eventi che si protrarranno fino a maggio.

Per quanto riguarda le mostre e gli eventi, da domani a martedì 3 aprile, il programma offre un ampio ventaglio di occasioni: dall”archeologia all”arte contemporanea fino agli spettacoli, laboratori per ragazzi e visite guidate.

Ad Alberese, al Centro Visite Parco della Maremma, si può visitare la mostra ”Le Poesie del legno” dalle 8.30 alle 16.30 ad ingresso libero.

Ad Arcidosso dal 31 marzo a domenica 1 aprile presso il Centro studi David Lazzaretti prosegue la mostra ”David Lazzaretti – il Messia dell”Amiata”.

Sempre in zona Amiata a Castel del Piano dal 30 marzo al 3 aprile nelle sale di Palazzo Nerucci è aperta la mostra ”Noi Siamo – We Are”.

A Follonica, inoltre, nella Pinacoteca Civica, è aperta l’esposizione ”Arte oggi: provocatori, creativi, mecenati” aperta dal 30 al 31 marzo dalle 15.30 alle 19.30 e dall”1 al 3 aprile dalle 16.30 alle 19.30. E sempre là, al museo Magma, domani alle ore 18, ci sarà l’incontro ”La musica perduta degli Etruschi” con l’etruscologa Simona Rafanelli, direttrice del Museo Archeologico Isidoro Falchi di Vetulonia, e il sassofonista Stefano Cocco Cantini, direttore artistico del Grey Cat Jazz Festival.

A Grosseto, domenica 1 aprile, giorno di Pasqua, alle 17 visita guidata al MaaM: Museo archeologico e d”arte della Maremma. Lunedì 2 aprile invece visita guidata al MuseoLab di Grosseto sempre alle ore 17 con partecipazione libera, mentre martedì 3 aprile al museo di Storia Naturale della Maremma si svolgerà il Campus pasquale ”Fiori di Campus” dedicato a ragazzi di età 7-11 anni, dalle 9.30 alle 12, con il laboratorio ”Un Mare in salute?”.

A Manciano, poi, da domani al 3 aprile al museo di Preistoria e Protostoria della Valle del Fiora si può visitare la mostra ”Marsilina d”Albegna” aperta.

A Pitigliano invece è in programma la mostra personale di Fabio Capoccia – artista di Sorano – ”De Passione Iesu Christi et Resurrectione” fino al 31 maggio.

A Saturnia, nel comune di Manciano, sabato 31 marzo alle ore 16.30 sarà inaugurato il nuovo percorso espositivo del museo Archeologico di Saturnia ”Collezione Ciacci”, un’ anteprima del nuovo allestimento in corso di realizzazione, con un nuovo percorso che, con foto panelli e istallazioni, presenta il territorio di Saturnia e la Necropoli etrusca del Puntone, con la ricostruzione al vero di una delle tombe.

Invece a Valpiana nel Comune di Massa Marittima, domenica di Pasqua e lunedì di Pasquetta tutti all”Aquarium Mondo Marino & Explora Dinosauri con visite guidate al Centro Studi Squali. Sarà possibile visitare il centro e saranno organizzati per i ragazzi due laboratori molto divertenti come “lo Scavo del Paleontologo” e ”Il gioco della mappa: A caccia dei dinosauri” alle ore 15.30 e dalle ore 16.30 e 17.30 ”Il pasto degli squali” con spiegazioni sulla conservazione della specie.

Infine a Vetulonia nelle sale del Museo civico archeologico ”I Falchi” è aperta la mostra ”Archeologie” aperta dal 30 marzo al 3 aprile dalle 10 alle ore 18.

avatar