Mar 16 Lug 2024

HomeToscanaSanitàParkinson, Prato: al Pecci laboratori danza e arte per malati

Parkinson, Prato: al Pecci laboratori danza e arte per malati

I laboratori, si spiega in una nota, cominceranno il 19 ottobre e si svolgeranno tutti i giovedì mattina nei laboratori e nelle sale espositive della collezione del Centro Pecci di Prato.

Laboratori di danza e di attività espressive pensati per le persone con il Parkinson, le loro famiglie e i caregivers: è  l’iniziativa promossa dal Centro Luigi Pecci di Prato e dalla Fondazione Fresco Parkinson Institute, l’ente senza scopo di lucro nato per migliorare la qualità di vita delle persone con Parkinson.

l progetto è finanziato interamente dalla beneficenza di privati e dalla Fondazione Cr di Prato. Oltre 160 persone lo scorso 31 maggio avevano partecipato all’evento ‘Creatività in movimento – Esperienze d’arte nel Parkinson’, l’asta di opere realizzate da persone col Parkinson durante la quale sono stati raccolti circa 70mila euro. I pazienti che parteciperanno ai laboratori di danza saranno selezionati tramite i neurologi dell’Azienda Usl Toscana Centro e attraverso l’associazione dei pazienti.

Nella nota si ricorda che il Parkinson è una malattia neurologica degenerativa cronica complessa e che sono “in crescita le terapie complementari, un gruppo eterogeneo di interventi con valenza sociale-riabilitativa per i quali vi è un crescente aumento dell’evidenza scientifiche. Tali terapie, come l’arte e la danza, hanno infatti dimostrato di migliorare i sintomi motori e non motori e la qualità di vita dei pazienti e garantiscono una aderenza e continuità da parte dei partecipanti, in quanto piacevoli e socialmente stimolanti”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)