Palazzo Vecchio colpito da un fulmine

fulmine colpisce palazzo vecchio

E’ successo ieri intorno alle 13, durante un violento temporale che ha colpito la città. I danni sono in corso di valutazione ma sono stati limitati grazie allo ‘scudo’ parafulmini installato nel 2015.

Nel frattempo la protezione civile ha diramato una nuova allerta gialla che riguarderà anche il settore settentrionale della Toscana. Una vasta perturbazione, infatti, è presente su gran parte dell’Europa centro-orientale e favorirà domani sulle regioni settentrionali una nuova fase di maltempo anche di forte intensità.

Lo scudo parafulmine, dal costo di 300 mila euro, consiste in una grande armatura di maglia di rame che copre interamente il Palazzo a partire dalla Torre di Arnolfo. E’ la prima volta che un fulmine colpisce Palazzo Vecchio dopo la realizzazione dello scudo e senza di esso avrebbero potuto verificarsi anche danni alla struttura.

Al momento risultano alcuni danneggiamenti all’impianto elettrico e di videosorveglianza e i tecnici sono già al lavoro per ripararli. L’ammontare dei danni è in corso di valutazione. L’accesso alla Torre di Arnolfo è stato interdetto ai turisti per motivi di sicurezza anche se rimane visitabile il Camminamento di ronda.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments