Mar 28 Mag 2024

HomeToscanaCronacaOffese razziste a clienti ristorante etnico, arriva polizia

Offese razziste a clienti ristorante etnico, arriva polizia

A Pisa piovono offese razziste contro i clienti di un ristorante etnico da parte di un vicino che “ha anche lanciato sassi e bottiglie di vetro dal suo balcone”, arriva la denuncia dal titolare e interviene la polizia.

“Da settimane piovono offese solo i nostri clienti stranieri, per lo più senegalesi, che si intrattengono all’esterno del locale. E l’altra notte contro due ragazzi ha anche lanciato sassi e bottiglie di vetro dal suo balcone che aveva preventivamente preparato allo scopo. Quest’uomo ce l’ha con i neri”. Lo denuncia Nicola Tamburiello marito della titolare senegalese di un ristorante etnico alla periferia di Pisa, confermando quanto anticipato oggi da Il Tirreno.

Sull’episodio indaga la polizia che nell’immediatezza dei fatti è intervenuta e ha subito ripristinato la calma e oggi è tornata sul posto per raccogliere le testimonianze del vicinato.

Secondo quanto appreso, tuttavia, alla radice della tensione, per gli inquirenti, ci sarebbero solo gli schiamazzi provocati da alcuni avventori del locale quando si spostano all’esterno dello stesso, così come non sono stati trovati riscontri al presunto lancio di sassi e di bottiglie. Né il presunto autore sarebbe stato querelato.

“Abbiamo preferito soprassedere”, spiega Tamburiello “e ora la polizia sa tutto quello che è accaduto. Noi vogliamo solo lavorare in pace e non abbiamo problemi con il resto del vicinato, tranne questo signore che ha ripetutamente insultato a sfondo razzista i clienti africani del nostro locale, aperto da due mesi e frequentato anche da clienti italiani”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)