Nuovo caso Dengue, disinfestazioni a Figline e Arezzo

controradio news

Nuovo caso di Dengue in Toscana, più precisamente a Figline Valdarno (Firenze): questa volta si tratta di una donna rientrata da un viaggio in un paese tropicale che adesso è ricoverata nel reparto di malattie infettive al San Donato di Arezzo.

Stamani il sindaco di Figline Giulia Mugnai ha fatto scattare, con ordinanza, una disinfestazione nella zona dove la paziente abita per evitare la possibilità, considerata piuttosto remota, che qualcuna di queste possa essere infettata dal virus pungendo il malato e ritrasmetterlo poi ad altri.

Anche il Comune di Arezzo procederà, con ordinanza del sindaco Alessandro Ghinelli, alla
disinfestazione dell’area intorno all’ospedale San Donato dove la donna è ricoverata. La situazione è totalmente sotto controllo, si afferma dalle autorità, tuttavia il Comune ha deciso di procedere alla disinfestazione delle pertinenze ospedaliere.

Alla paziente, che accusava dei sintomi, la malattia è stata diagnosticata al pronto soccorso dell’ospedale della Gruccia di San Giovanni Valdarno (Arezzo), poi è stata trasferita in maniera protetta al San Donato di Arezzo dove adesso è ricoverata nel reparto di
Malattie infettive.

E’ il secondo ricovero per Dengue all’ospedale di Arezzo in questo mese dopo quello che aveva interessato un bambino rientrato da Cuba, che ora è guarito e che è stato dimesso il 12 agosto scorso dal ‘San Donato’.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments