Sab 4 Feb 2023
HomeToscanaCronacaNardella ad Atene, "coinvolgere la città nelle decisioni"

Nardella ad Atene, “coinvolgere la città nelle decisioni”

Firenze, sindaco ha partecipato a summit che si è tenuto ad Atene sulle realtà balcaniche.

Il sindaco di Firenze Dario Nardella, anche in qualità di presidente di Eurocities, ha partecipato alla seconda edizione del summit B40 Balkan cities Network, la più importante organizzazione delle città balcaniche, che termina oggi ad Atene, in Grecia.

“Per i sindaci è un momento cruciale in tutta Europa – ha rilevato Nardella – perché il nostro ruolo viene riconosciuto ai tavoli decisionali come interlocutori fondamentali e a diretto contatto con i cittadini. Dobbiamo continuare a lavorare insieme e a trovare nuove sinergie. Eurocities e il forum delle città balcaniche possono sempre più essere a stretto contatto e cercare nuove e più strutturate sinergie. Anzi, mi auguro che molte città balcaniche possano entrare a far parte di Eurocities”.

“Il forum di Atene si chiude proprio nel giorno in cui il ministro Tajani apre a Trieste la conferenza sul rapporto tra Italia e Balcani – ha sottolineato Nardella -. L’Italia oggi è protagonista su diversi fronti, c’è un filo rosso che collega Trieste ad Atene e che mette insieme diplomazia degli stati e diplomazia delle città, di cui Firenze da sempre è esempio grazie ai gemellaggi lanciati dal sindaco La Pira nella metà del secolo scorso proprio per creare forme concrete di collaborazione tra le città.

Oggi questa collaborazione è diventata cruciale nello sviluppo dell’Europa e il ruolo delle città italiane ed europee è stato ampiamente riconosciuto. Ora l’Europa deve occuparsi della situazione dei Balcani per favorire la stabilizzazione politica ed economica, dato che questa è un’area cruciale per lo sviluppo di tutto il continente”. Per il sindaco di Firenze “la collaborazione tra le città è la base fondamentale per il rilancio di una politica estera che guardi ad est. Rivolgo come presidente di Eurocities un appello al ministro Tajani: creda nella collaborazione con le città e stringa con loro un patto per il progresso di tutta l’Europa”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.