Sab 20 Lug 2024

HomeToscanaCulturaMusica, a Firenze nasce l'associazione Amici del Cherubini, a sostegno del...

Musica, a Firenze nasce l’associazione Amici del Cherubini, a sostegno del Conservatorio

Obiettivo è valorizzare l’attività del conservatorio per l’alta formazione professionale dei giovani musicisti supportando eventuali esigenze non curriculari, aiutando gli studenti con borse di studio, promuovendo la conoscenza della musica a partire dalla scuola elementare, incentivando la formazione e l’educazione musicale.

Un’associazione a sostegno del conservatorio di Firenze: è ‘Amici del conservatorio Luigi Cherubini‘, presentata oggi. Obiettivo è valorizzare l’attività del conservatorio per l’alta formazione professionale dei giovani musicisti supportando eventuali esigenze non curriculari, aiutando gli studenti con borse di studio, promuovendo la conoscenza della musica a partire dalla scuola elementare, incentivando la formazione e l’educazione musicale.

L’attività sarà rivolta all’organizzazione di concerti, conferenze, convegni al fine di avvicinare il pubblico alla cultura musicale, raffinare il gusto e la capacità d’interpretazione e godimento dell’esperienza musicale. Tra i presupposti che hanno portato alla nascita dell’associazione, è stato spiegato, anche la consapevolezza che il messaggio veicolato dalla musica possa sensibilmente contribuire all’armonia collettiva.

Spiega la presidente degli Amici del Conservatorio  Cherubini, Antonia Ida Fontana: “Ci siamo uniti per promuovere la diffusione della musica nella nostra città; per questo intendiamo da una parte offrire supporto di tipo pratico al conservatorio Cherubini e dall’altra valorizzare gli studenti, ai quali intendiamo assegnare premi, borse di studio e sostegno per partecipare ai concorsi e incentivi in grado di contribuire alla loro formazione professionale”.

“Una grande gioia poter essere la madrina, in qualità di Presidente del Conservatorio, di
questa associazione che viene presentata oggi. Tanti amici, tanti appassionati, tanti fiorentini che
vogliono seguire e valorizzare le attività del ‘proprio’ conservatorio e dei nostri studenti. La
musica, con le sue grandi istituzioni, a partire dal Maggio, è parte fondante della cultura fiorentina. Credo che questa associazione favorirà ulteriormente la diffusione della cultura
musicale in città, anche attraverso l’impegno all’interno delle scuole fiorentine” dichiara Rosa Maria Di Giorgi, presidente del conservatorio.

Per Giovanni Pucciarmati, direttore del Cherubini, “con la costituzione dell’associazione continua il percorso di sviluppo del progetto del Cherubini. Un’organizzazione dedicata a sostenere i talentuosi studenti della nostra comunità che lavorano instancabilmente per eccellere nell’arte della musica”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)