Ven 21 Giu 2024

HomeToscanaCronacaMorte Mattia Giani: oggi funerali e lutto cittadino

Morte Mattia Giani: oggi funerali e lutto cittadino

Morte Mattia Giani – L’amministrazione comunale di San Miniato (Pisa) ha proclamato il lutto cittadino per l’intera giornata di oggi 22 aprile in occasione dei funerali di Mattia Giani, il 26enne giocatore del Castelfiorentino deceduto il 15 aprile in seguito a un malore durante una partita di calcio a Campi Bisenzio il 14 aprile. Lo rende noto lo stesso Comune in una nota.

Giani era originario di San Miniato e la sua famiglia vive nella frazione di Ponte a Egola mentre il giocatore viveva a San Romano, paese diviso tra San Miniato e Montopoli in Val d’Arno. La morte del giocatore, si spiega, “ha sconvolto il mondo del calcio e addolorato tutta la Città di San Miniato. Certa di interpretare un cordoglio genuino e profondo di tutta la comunità, l’amministrazione, durante i funerali che si celebreranno nel Santuario della Madonna di San Romano a Montopoli in Val d’Arno, lunedì 22 aprile alle ore 10, invita gli esercenti di Ponte a Egola e San Romano a tenere le saracinesche abbassate in segno di lutto. Inoltre, le bandiere del Palazzo Comunale saranno listate a lutto e, al consiglio comunale del 23 aprile, sarà osservato un minuto di silenzio”.

“Ciao Matti, fratellone mio. Sei stato dal primo giorno il mio esempio, con la tua umiltà, il tuo rispetto e la tua bontà”, è questo il messaggio pubblicato sui social da Elia Giani e rivolto al fratello Mattia.

Intanto è stata eseguita l’autopsia sul corpo del giovane e la relazione dell’esame, eseguito dal medico legale Beatrice Defraia all’Istituto di medicina legale di Firenze, sarà depositata in Procura tra 90 giorni. Dovrà chiarire le cause del decesso del giocatore. Il pm Giuseppe Ledda, che sul caso ha aperto un fascicolo per omicidio colposo.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)