Morta carbonizzata una donna in un incendio

Morta carbonizzata

Piombino, in provincia di Livorno, una donna è morta carbonizzata questo pomeriggio a Piombino, in un appartamento di via Bellini.

Piombino, in provincia di Livorno, una donna è stata ritrovata morta carbonizzata, questo pomeriggio, durante un incendio che si è sviluppato in un appartamento di via Bellini, nel centro della città.

A fare la macabra scoperta sono stati gli uomini di una squadra dei Vigili del Fuoco del comando di Livorno, distaccamento di Piombino, che sono intervenuti intorno alle ore 18:00, chiamati sul posto per domare un incendio sviluppatosi in un appartamento. I Vigili del Fuoco, dopo aver domato le fiamme hanno rinvenuto, all’interno dell’abitazione, il corpo una donna morta carbonizzata.

Per quanto riguarda le cause dell’incendio gli accertamenti sono ancora in corso, mentre sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, sono accorsi unità del personale sanitario del 118, dei Carabinieri e della Polizia di Stato.

È stato avvisato il Magistrato di turno per le pratiche di rito. Al momento in cui stiamo scrivendo i vigili del fuoco stanno ancora lavorando per liberare l’appartamento dal fumo per poter permettere alle forze dell’ordine di entrare e fare un sopralluogo.

La tragedia è avvenuta in una zona residenziale del centro di Piombino in una traversa del viale Amendola che corre parallelo al mare.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments