Montalcino (SI): cade da escavatore, grave

Un uomo di 64 anni è ricoverato in gravi condizioni alle Scotte di Siena dopo essere scivolato da un escavatore da un’altezza di oltre due metri e mezzo e aver battuto la testa.

L’incidente è accaduto stamani in una zona di campagna nella strada comunale di Montalcino, vicino a Grosseto. L’uomo, un 64enne titolare di una ditta che si occupa della manutenzione dei mezzi meccanici del Consorzio Bonifica, cadendo da un escavatore da un’altezza di oltre due metri e mezzo, ha riportato un trauma cranico ed è stato trasportato nel nosocomio Senese dall’elisoccorso Pegaso. Sul posto i tecnici del lavoro della Asl, il 118 e i carabinieri.

avatar