Lun 22 Apr 2024

HomeToscanaCronacaMondo Convenienza, Rl2 non si presenta al tavolo in Regione

Mondo Convenienza, Rl2 non si presenta al tavolo in Regione

Mondo Convenienza, è il giorno del tavolo in Regione. Ma la Rl2, azienda che ha in appalto i servizi, annuncia che non prenderà parte al confronto. Il motivo è che non si è  “verificata l’interruzione dei blocchi del sito di Campi Bisenzio, richiesta nei giorni scorsi, e la conseguente piena ripresa del servizio di consegna e montaggio”.

Lo fa sapere l’azienda stessa in una nota riguardo alla vertenza di Mondo Convenienza e allo sciopero di una parte dei lavoratori di Campi Bisenzio. “Si tratta di una situazione che sta mettendo a rischio i posti di lavoro dei dipendenti – continua la nota – che in larga parte richiedono di tornare da subito operativi e che vengano interrotte le condotte illegali dei pochi colleghi che stanno bloccando ogni giorno l’operatività del sito ad Rl2 e ad altre aziende che lavorano nell’indotto Mondo Convenienza”. La società ribadisce anche “la disponibilità a partecipare ad un tavolo di confronto in prefettura, attualmente sospeso per ragioni ad essa ignote, per l’immediato e prioritario ripristino delle condizioni di legalità e riprendere il percorso al tavolo regionale”.

Mondo Convenienza annuncia anche che la società ringrazia la Regione “per l’impegno che sta profondendo in queste settimane per la corretta risoluzione della vicenda e conferma, laddove venisse ripristinata pienamente l’agibilità del sito di Campi Bisenzio e venissero riattivati i servizi sospesi, la propria disponibilità a riprendere il percorso proposto. Per questo auspica la riattivazione del tavolo di confronto sull’ordine pubblico con la Prefettura di Firenze”.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"