Migliaia nelle piazze a Firenze per il ‘Capodanno Diffuso’

Firenze, migliaia di persone nelle piazze a Firenze per la notte del ‘Capodanno Diffuso’, senza che al momento ci siano da segnalare particolari problemi per quanto riguarda traffico e sicurezza.

Quest’anno per il ‘Capodanno Diffuso’, la notte di San Silvestro ci sono state ben 20 performance in 20 luoghi della città, con spettacoli per tutti i gusti promossi dal Comune di Firenze e coordinati da MUS.E, tutti ad ingresso libero.

Tra i luoghi ‘sold out’ piazza Signoria, piazza del Duomo, Santissima Annunziata e piazza del Carmine. Dal punto di vista della sicurezza, nessun sequestro di petardi e nessun incidente legato al loro impiego.

“Un Capodanno diffuso e di grande successo – hanno sottolineato il sindaco Dario Nardella e l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi – e di questo vogliamo ringraziare tutti gli organizzatori che hanno condiviso con noi una serata davvero speciale e tutti quanti erano al lavoro, dai nostri agenti di Polizia municipale alle forze dell’ordine, dalla Protezione civile ai vigili del fuoco, dagli operatori sanitari a quelli ecologici di Alia. Che questa notte sia di buon auspicio per un 2020 di serenità e fiducia nel futuro”.

Di tutti i generi gli eventi organizzati: il Museo Novecento ad ingresso gratuito ha invitato i partecipanti ad eleggere il desiderio dell’anno in una vera e propria cabina elettorale; alle Murate visite guidate e concerto live di Baba Sissoko; nel Salone dei Cinquecento un’esibizione dell’orchestra d’archi Contempoartensemble; in Piazza della Signoria la danza acrobatica e videomapping sulla Torre di Arnolfo; jazz sul sagrato di Piazza San Lorenzo; al Duomo musica gospel; in Piazza Poggi musica dance; in Piazza Santissima Annunziata musica e comicità con Cristiano Militello e Lorenzo Baglioni; in Piazza del Carmine la musica rap; kermesse anche alla Loggia del Grano, alla Loggia del Pesce e alla Loggia del Porcellino con musica e performance; a Santa Maria Novella cinema nella Sala Turismo e nel Chiostro Grande laboratori e spettacoli per bambini mentre sul sagrato della Basilica musica classica; in Oltrarno due marching band in stile New Orleans; alla Fortezza da Basso il dJ set Circo Nero.

Musica anche in tramvia e a Scandicci con la Bandabardò, da dove tra l’altro, Controradio dalla sua postazione mobile, ha trasmesso la diretta dei festeggiamenti, sia sulla modulazione di frequenza che sulla sua pagina ufficiale Facebook. 

Stamani alle 11:30 poi, si è svolto il tradizionale concerto di Capodanno al teatro del Maggio musicale fiorentino dedicato a Piero Farulli. In Sala d’Arme di Palazzo Vecchio l’info point a servizio del pubblico è stata aperto fino a tarda notte.

La ‘special night’ del Capodanno 2020 è stata realizzata grazie al contributo del Comune di Firenze e di Città Metropolitana, con il supporto di Toscana Energia, Publiacqua, Conad, Mukki e come partner l’Antico Vinaio.

In servizio erano presenti 145 agenti di Polizia municipale.

Alia ha collocato 13 postazioni aggiuntive per la raccolta di bottiglie, bicchieri e imballaggi in plastica per cercare di mantenere il decoro e la pulizia.

avatar