Gio 30 Mag 2024

HomeToscanaAmbienteMiele toscano: via libera a nuova legge su apicoltura

Miele toscano: via libera a nuova legge su apicoltura

Una nuova legge per l’apicoltura in Toscana che fissa, tra l’altro, a 10 arnie il limite per l’attività per autoconsumo, introduce procedure più snelle per l’avvio di attività commerciali, e rivede la norma sul divieto di utilizzo di prodotti fitosanitari, che possono essere dannosi nei periodi di fioritura.

E’ quanto approvato all’unanimità dal Consiglio regionale toscano. Il provvedimento introduce anche tutele ambientali delineando zone di rispetto per le api regine. La legge pochi giorni era stata approvata all’unanimità anche in commissione sviluppo economico. Come ha spiegato il presidente della commissione Gianni Anselmi (Pd) illustrando l’atto all’aula, “quello dell’apicoltura è un settore che merita tutta la nostra attenzione, vede la presenza di aziende di varie dimensioni, molte di natura familiare, giovanile e femminile. I prodotti sono tra le eccellenze che può vantare la Toscana. Crediamo, quindi, sia doveroso e opportuno dotarci di una norma moderna e che ben possa rispondere alle esigenze dei produttori garantendo, al contempo, la massima tutela delle api e degli ecosistemi in generale”.

“Quello che approviamo oggi – ha concluso Anselmi – è un testo evoluto rispetto al precedente, e l”impegno è quello di proseguire nella strada del supporto al comparto per favorirne sempre di più lo sviluppo”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)