Gio 25 Lug 2024

HomeToscanaMeteoMetrocittà Firenze, allerta meteo codice arancio. In alto Mugello evitare spostamenti

Metrocittà Firenze, allerta meteo codice arancio. In alto Mugello evitare spostamenti

Firenze, Metrocittà, allerta meteo codice arancio a seguito delle abbondanti precipitazioni che si stanno verificando nei comuni dell’Alto Mugello (207 mm di pioggia caduti nelle ultime 36 ore in loc Monte Faggiola) si registrano numerose frane che stanno comportando la chiusura di strade e l’isolamento di diversi centri abitati nei territori comunali di Firenzuola, Palazzuolo sul Senio e Marradi. In questi comuni è stata disposta dai sindaci la chiusura delle scuole.

La situazione è in continua evoluzione ed i lavori per i primi interventi sono già stati disposti pur in presenza di alcune situazioni sono molto complesse. Tutte le strutture operative stanno operando. Le principali viabilità interrotte sono la SP610 Montanara Imolese (Firenzuola), SP 58 Piancaldoli (Firenzuola), la SP306 Casolana Riolese (Palazzuolo sul Senio), la SP 29 Traversa di Lutirano (Marradi) e la SP 20 Modiglianese (Marradi). Visto il rischio evolutivo si consiglia di evitare gli spostamenti nei comuni dell’Alto Mugello. La circolazione sulla linea ferroviaria Borgo San Lorenzo – Faenza è stata sospesa.

“Le piogge diffuse sul territorio hanno portato ad un aumento della franosità su tutto l’Alto Mugello. Questo tipo di fenomeni saranno ancora possibili pertanto si consiglia di non mettersi in viaggio se non strettamente necessario. Raccomandiamo massima prudenza, in particolare alla guida, per la possibile presenza di alberature, ramaglie, caduta di detriti e allagamenti su strada”.

È quanto spiega su Fb la Protezione civile della Metrocittà di Firenze. Secondo quanto spiegato con un post dal presidente della Regione Eugenio Gianni intorno alle 1.30, in Alto Mugello erano previste nelle ore successive “piogge, più frequenti e insistenti” con “cumulati medi intorno ai 10-15 mm, massimi fino a 20-30 mm. Sotto controllo al momento i livelli dei fiumi Lamone (al primo livello di guardia) e Santerno, tuttavia le precipitazioni ancora in atto potrebbero dar luogo a nuovi possibili innalzamenti”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)