Sab 20 Lug 2024

HomeCultura & SpettacoloMandela: per 30/o sua liberazione festa con sport a Firenze 

Mandela: per 30/o sua liberazione festa con sport a Firenze 

Nel 30/o anniversario della liberazione di Nelson Mandela dopo 27 anni di carcere, Firenze lo ricorda al Nelson Mandela forum insieme a tanti personaggi dello sport che, diceva il leader sudafricano e premio Nobel per la pace, “ha il potere di unire le persone come poco altro può”.

L’evento si terrà l’11 febbraio, dalle 12 alle 13.30, davanti alla riproduzione della cella di Robben Island in cui Nelson Mandela trascorse gran parte della prigionia. La manifestazione sarà anche l’occasione per presentare l’iniziativa della Lega Pro ‘DiCiamo 60 volte no al razzismo’. Tra gli ospiti ci sarà poi Domenico, giovane raccattapalle di Bisceglie immortalato in una foto, diventata virale, mentre consola il giocatore della squadra locale Mady Abonckelet, anche lui presente. Domenico verrà premiato dal presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli secondo il quale il suo gesto “racchiude il messaggio del nostro calcio, quello dei valori dell’accoglienza, dell’attenzione al prossimo, della solidarietà. Ambasciatore di questo messaggio è un bambino, un esempio per tutti noi”. Tra gli altri partecipanti il prefetto di Firenze Laura Lega, la vicesindaca Cristina Giachi, l’assessore allo sport e politiche giovanili Cosimo Guccione e l’assessora all’educazione, università e ricerca, formazione professionale, diritti e pari opportunità Sara Funaro.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)