Maltempo, dalla Toscana vigili del fuoco in aiuto ad Ancona

ancona
Immagine da archivio

Per supportare l’intensa l’attività dei vigili del fuoco nelle Marche dopo la tempesta che ha flagellato la regione e per fronteggiare gli interventi da effettuare ad Ancona, sono arrivati nella serata di ieri 15 vigili del fuoco con 7 automezzi dalla Toscana.

Secondo l’ultimo report, relativo all’attività registrata dalle ore 17.30 del 10 luglio alle 8 di questa mattina, ad Ancona sono stati realizzati 187, ad Ascoli Piceno e Fermo 116, Macerata 11 e Pesaro Urbino 53. Ad Ancona rimangono da effettuare 187 interventi, a Macerata 25 mentre Ascoli Piceno-Fermo e Pesaro Urbino hanno dichiarato la fine emergenza.

L’emergenza è stata causata daun violentissimo sistema temporalesco che, dopo aver attraversato tutta la Romagna, ha travolto le Marche, dove, oltre ai numerosi danni soprattutto nelle località costiere, si registra anche una vittima per folgorazione da fulmine. Le raffiche in uscita dal temporale hanno raggiunto i 150 km/h e hanno causato la caduta di tantissimi alberi e hanno creato molti danni e disagi alle infrastrutture.

avatar