“Le opere complete di William Shakespeare in 90 minuti” al teatro Rifredi

Shakespeare

Dopo il grande successo di questa estate al Globe (di Roma!) torna sul palco che l’ha vista debuttare lo scorso anno la “Shakespeare Bignami Company”, ovvero la fantomatica compagnia di guitti composta da Roberto Andrioli, Fabrizio Checcacci, Lorenzo Degl’Innocenti impegnata, al Teatro di Rifredi da domani all’8 febbraio, ne “Le opere complete di William Shakespeare in 90 minuti”.

Una sfida teatrale che ha dell’incredibile: come condensare l’opera omnia di Shakespeare (ben 37 opere) in 90 minuti? Come raccontare Amleto in 43 secondi? Ci sono riusciti Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield gli autori di “The Complete Works of William Shakespeare (Abridged)”, nota anche come “The Compleat Wrks of Wllm Shkspr (Abridged)”. Dopo il debutto al Fringe Festival di Edimburgo nel 1987, questa originalissima commedia è stata replicata per ben nove anni con crescente successo al Criterion Theatre di Londra, fino a diventare uno degli spettacoli più conosciuti al mondo.

Shakespeare

“Le opere complete di William Shakespeare in 90 minuti” è una parodia di tutte le opere del Bardo, eseguita in forma comicamente abbreviata da tre attori che usano le più svariate tecniche interpretative. Lo spettacolo è veloce, spiritoso, fisico, per chi ama e, soprattutto, per chi odia Shakespeare. Un’immersione leggera e stravagante nel mondo shakespeariano, un omaggio divertito e divertente al grande drammaturgo. Evidentemente,  non aspettiamoci di trovare intatta la potenza e la poesia dei suoi versi ma, in fondo, lo scopo di questa brillante farsa non è altro che quello di divertire il pubblico e incuriosirlo, svelando il lato comico, che si cela anche nelle tragedie più cupe.

PER INFORMAZIONI
055/422.03.61 –  www.toscanateatro.it


0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments