Lavori Fi-Pi-Li, Regione: “Partiranno tra alcune settimane, impatti al minimo”

Fi-Pi-Li

I “preannunciati lavori sulla superstrada Fi-Pi-Li nel tratto tra lo svincolo di Ginestra Fiorentina e Montelupo Fiorentino (dal km 15+180 al km 19+375) partiranno nel giro di alcune settimane e non prima”. Lo annuncia con una nota l’assessorato ai trasporti della Regione Toscana.

Nei prossimi giorni, anche su richiesta delle competenti autorità di pubblica sicurezza, spiega la nota, “saranno fatti tutti gli ulteriori approfondimenti richiesti, per ridurre al minimo gli impatti provocati dalla realizzazione dell’intervento, che consentirà di risanare la pavimentazione stradale con stesura di asfalto drenante e fonoassorbente e il rifacimento della rete di drenaggio delle acque”. Anche la segnaletica della Fi-Pi-Li, prosegue il testo, “sarà rinnovata e saranno sostituite le barriere spartitraffico e parte delle barriere fonoassorbenti. Allo stesso tempo saranno posati i cavi-dotti in vista del futuro passaggio di infrastrutture informatiche (fibre ottiche, ecc)”.

È infine in via di definizione, e sarà approvato nel giro di qualche settimana, “un complessivo piano di miglioramento degli standard di sicurezza dell’infrastruttura da realizzarsi entro il 2021”. I contenuti del piano, conclude la Regione, “saranno illustrati nel dettaglio in una conferenza stampa che sarà organizzata immediatamente dopo l’approvazione da parte della Regione e della Città Metropolitana, quest’ultima in qualità di gestore dell’infrastruttura.

avatar