Mar 16 Apr 2024

HomeToscanaCronacaLanciata a Firenze campagna contro l'abuso dell'alcol nei giovani

Lanciata a Firenze campagna contro l’abuso dell’alcol nei giovani

La campagna contro l’abuso dell’alcol lanciata dal Comune di Firenze riguarda l’informazione e la sensibilizzazione dei cittadini, il claim è “non è un gioco”.

Il Comune di Firenze per la sua campagna contro l’alcol posizionerà in vari luoghi della città quattro temi con affissioni tradizionali e schermi digitali. Secondo l’Ausl Toscana Centro, nel 2022 sono state 2.597 le persone prese in carico dai tre Serd Zona Firenze dell’azienda sanitaria, 587 gli utenti con problematiche alcool correlate e 271 i giovani fra i 14 e 15 anni.

“L’abuso di alcol è un problema che agisce sul tessuto sociale della città – ha detto il sindaco Dario Nardella – e purtroppo interessa sempre di più i giovanissimi. Questo è un aspetto che ci preoccupa molto. Questa campagna riguarda l’informazione e la sensibilizzazione dei cittadini ed è frutto di un lavoro di squadra tra vari attori del territorio. Mi auguro che questa campagna, che è un’azione ulteriore che mettiamo nella nostra strategia di lotta all’abuso dell’alcol, dia i frutti che ci aspettiamo”.

L’assessora al Welfare Sara Funaro ha spiegato che questo “è un ulteriore tassello nella lotta all’abuso di alcol, che va ad affiancarsi alle varie azioni introdotte sui fronti della prevenzione e della riduzione del danno. Siamo consapevoli che il tema dell’alcol va affrontato con urgenza, basta vedere i dati di accesso ai Serd, soprattutto dei giovanissimi”.

La consigliera speciale del sindaco per la lotta alle dipendenze Mimma Dardano, che ha coordinato il tavolo sulle dipendenze, ha evidenziaro che l’obiettivo della campagna “è rialzare l’attenzione su una problematica che troppo spesso non viene percepita come tale, non se ne percepisce la portata né le conseguenze sulla salute, sui rischi per sé stessi e per gli altri”.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"