Incendio magazzino coop Ponte a Greve

coop
©Controradio

Incendio al magazzino della Coop di Ponte a Greve, il traffico è al momento bloccato sul viale Nenni da e verso Scandicci.

Un incendio si è sviluppato in una parte del tetto del magazzino coop di Ponte a Greve, i nostri ascoltatori ci hanno segnalato che le fiamme erano ben visibili anche dal viale Nenni e da Scandicci.

©Controradio

Dopo le foto e le segnalazione dei nostri ascoltatori arrivava un breve comunicato dei Vigili del fuoco di Firenze:”I vigili del fuoco del comando di Firenze stanno intervenendo presso il centro commerciale di Ponte a Greve, per un incendio che ha coinvolto parte della copertura. Al momento l’intervento è ancora in corso e non ci sono altre informazioni”.

Visto la pericolosità dell’incendio arrivavano dopo poco, in supporto alle squadre già sul posto, anche uomini e mezzi provenienti dai Comandi di Prato e Pistoia

l’incendio è scaturito durante dei lavori di impermeabilizzazione del tetto. Lo rende noto Unicoop Firenze. Le fiamme, viene precisato in una nota, non hanno interessato il punto vendita, che è comunque stato evacuato in via precauzionale. L’incendio è adesso sotto controllo grazie all’intervento dei vigili del fuoco di Firenze, con il supporto dei comandi di Prato e Pistoia.

©Controradio

L’incendio in serata era sotto controllo grazie all’intervento dei vigili del fuoco di Firenze, con il supporto dei comandi di Prato e Pistoia, ma continuano le operazioni di spegnimento e proseguiranno per tutta la notte.

Le squadra VF intervenute si sono trovate in presenza di un tetto ventilato, che per caratteristiche rende più lunghe e difficoltose le operazioni di spegnimento. I comandi intervenuti, oltre a quello di Firenze competente per territorio, sono stati: Prato, Pistoia, Livorno, Siena, Grosseto, Pisa e Bologna.

Anche la Protezione Civile ha messo a disposizione due autobotti per il rifornimento d’acqua. Il centro commerciale rimane momentaneamente chiuso.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments