Un weekend da paura: il Rock Contest “monopolizza” i palchi di Firenze!

Un fine settimana speciale per la musica emergente toscana, ed in particolare per i musicisti scoperti e lanciati proprio dal nostro Rock Contest nelle utime edizioni: Manitoba, Ros, Dust & the Dukes, Flame Parade e Aquarama sui palchi dei locali fiorentini.


Si comincia venerdì 13 con i Ros; scoperti e lanciati durante il Rock Contest 2016, grazie al quale hanno avuto accesso all’ultima edizione di X Factor, tornano a Firenze (dopo la finale del Contest nella quale si esibirono proprio assieme ai Manitoba e a Francesco Motta), per calcare un palco importante come quello del Viper Theatre, data di partenza del loro tour nazionale e che precederà l’apertura degli Afterhours al Forum di Assago.


Al Tender Club, lo stesso venerdì, a presentare l’album d’esordio “Riva”, sono gli Aquarama che, se in questa formazione non hanno calcato i palchi del contest, sono stati fra i selezionati del progetto Toscana100Band, e nella cui line up militano Giacomo Mottola (già Rent e Blue Popsicle, vincitori del Rock Contest 2011) e Theo Taddei che abbiamo conosciuto giovanissimo come membro dei Too Much Blonde. Frontman del progetto quel Dario Russell che avete conosciuto anche come conduttore su Controradio.

Sabato 14 è la volta di Manitoba e Flame Parade sul palco del Glue Alternative Concept Space. Secondi classificati nell’edizione 206 i Manitoba, Filippo Santini (anche lui già Blue Popsicle, vincitori del Rock Contest 2011) e Giorgia Rossi Monti hanno appena pubblicato l’album d’esordio “Divorami” per Sugar Music confermandosi come una delle realtà più fresche e interessanti del panorama nazionale.

Con loro sul palco i Flame Parade, semifinalisti dell’edizione 2014. Il loro primo album “A New Home” è stato prodotto da Alberto Mariotti (Samuel Katarro, King of the Opera, vincitore del Rock Contest 2006).


Sempre sabato 14, sul palco dell’Auditorium Flog, in apertura ai lanciatissimi Bud Spencer Blues Explosion, le atmosfere desertiche e vintage dei Dust and The Dukes, vincitori dell’edizione 2017. Nel live presenteranno i brani che ce li hanno fatti conoscere ed apprezzare al contest ed il nuovo materiale per l’album in preparazione.

Insomma, per quelli che “a Firenze non c’è mai nulla” o “ah, questi giovani, sempre dietro alla playstation, ai nostri tempi invece..” non ci sono scuse: Firenze è più viva che mai, e così la nuova musica toscana, forse un pò grazie anche a Controradio, forse un pò grazie anche al Rock Contest.

Scopri di più su:
www.facebook.com/RockContestControradio
www.rockcontest.it

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments