“Il cuore immacolato di Maria proteggera’ Firenze da droga, aborto facile e depressione”

Andrea Asciuti, consigliere comunale Lega Firenze

“Il cuore immacolato di Maria proteggera’ Firenze da droga, aborto facile e depressione”
Podcast

 
 
00:00 / 00:07:14
 
1X
 

Intervista con il consigliere comunale della Lega, Andrea Asciuti, che ha proposto un’ordine del giorno, poi bocciato, per ‘consacrare Firenze al cuore immacolato di Maria”. Gli abbiamo chiesto perché

“Firenze è una città Mariana anzi grazie ai suoi monumento cristiani diamo da mangiare ad albergatori e ristoratori lo hanno fatto anche altri Paesi come il Perù la Polonia che sociali la droga, Firenze è tra la rima città in Italia per consumo di Droga,m per l’alcol, l’aborto facile che utilizza spesso in questa città, per cui ritornare ai valori cristiani non farebbe male” dice Asciuti.

Che non trova contraddizione con la laicità dello Stato sancita dalla nostra Costituzione: “E’ chiaro che la nostra Costituzione ha radici cristiane così come l’Europa”

 

avatar
3 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
Pier Francesco PratesiLuca MonducciPietro Viti Recent comment authors
nuovi vecchi i più votati
Pietro Viti
Ospite
Pietro Viti

Bellissimo. Di fuori proprio 😀

Luca Monducci
Ospite
Luca Monducci

Come pastafariano non ho alcun problema ad accettare di buon grado questa iniziativa purché sia consacrata parimenti alle sugose appendici del grande spaghetto volante nonché- per la laicità che contraddistingue la nostra cultura- ad ogni parte di divinità richiesta da ogni religione.
È vero noi fiorentini ci rivolgiamo spesso alla madonna qualcuno ai budelli della altri la definiscono buc….ola ma non dimentichiamo la tradizione del” C…o” di Budda
Ma vaia vaia!

Luca Monducci
Ospite
Luca Monducci

E comunque mi pare che nella loro infinita devozione i fiorentini si rivolgano più alle budella della Madonna che al cuore 🥳

Pier Francesco Pratesi
Ospite
Pier Francesco Pratesi

Da Ministro di culto Pastafariano, plaudo all’iniziativa. Però la ritengo un po’ limitata. Perché affidare Firenze solo al cuore di Maria, che non è nemmeno una divinità (e infatti, secondo la legge italiana, può essere ingiuriata senza commettere reato). Io credo che dovremmo affidarla al Prodigioso Spaghetto Volante, che come suo costume, se ne sbatterà altamente i tentacoli (ora non è che altri abbiano dato grandi dimostrazioni d’interesse, eh!). E anche se il PSV è l’unica divinità la cui esistenza è scientificamente dimostrata, perché limitarsi? Ma affidiamola a tutte le oltre 4.000 divinità venerate sul pianeta Terra, così almeno non si rischia di sbagliare! Come diceva Benigni (quando era Benigni): metti che arrivi di là e trovi Manitù, cosa gli dici? Ho letto sempre Tec Willer?