Mar 18 Giu 2024

HomeToscanaSportIapichino in Spagna, torna a vincere con 6,72 nel lungo

Iapichino in Spagna, torna a vincere con 6,72 nel lungo

Firenze, Larissa Iapichino torna alla vittoria, conquistando il successo nella prova di salto in lungo al meeting di Sabadell, in Spagna.

Nella seconda uscita stagionale, dopo il debutto di domenica scorsa a Valencia con 6,45, la Iapichino arriva a 6,72, misura che le mancava dal giorno del record del mondo U.20 indoor, due anni fa, quando aveva raggiunto 6,91.

L’azzurra delle Fiamme Gialle ha piazzato la misura già al primo ingresso in pedana, poi ha proseguito con un nullo, una rinuncia, un altro nullo, un 6,57 e un 6,55. Soltanto in tre gare in carriera aveva fatto meglio di quanto ottenuto oggi in Catalogna e non aveva mai saltato così lontano in una gara all’estero.

Tra l’altro questo per la Iapichino, è il quarto miglior risultato di sempre, dopo il 6,91 ad Ancona, 6,80 a Savona, 6,75 ad Ancona. A poco più di un mese dagli Europei indoor di Istanbul (2-5 marzo) è una prestazione che infonde fiducia.

“Sono molto contenta di questo 6,72 – ha detto Larissa Iapichino al termine della gara – sostanzialmente è il mio vero esordio considerato che a Valencia avevo testato lo stacco con l’altro piede, il sinistro, invece oggi sono tornata a usare il destro. Ovviamente ci sono alcuni dettagli da poter migliorare ma possiamo dire di aver iniziato… col piede giusto! Pur in un clima freddo, perché il palasport era poco riscaldato, abbiamo avuto la conferma che il grande lavoro di rafforzamento e coordinamento fatto sulla gamba sinistra ci ha aiutato a stabilizzare la rincorsa che sostanzialmente è quella dello scorso anno, ma sostenuta a velocità maggiore. Questo ci ha permesso di preservare durante la preparazione l’arto principale di stacco. Continuiamo così e lavoriamo per ottimizzare la fase di accelerazione finale”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)