Green pass: trasporti in Toscana, pochi disagi per l’utenza

trasporti Tpl Toscana

Green pass: aziende Tpl, pochi disagi per utenza. Nessuna criticità a Firenze, corse saltate a Lucca e Livorno.

Disagi molto contenuti per il trasporto pubblico in Toscana nella prima mattinata di obbligodi Green pass per gli autisti: nessun treno è stato cancellato, mentre per i bus i turni rimasti scoperti sono pochi.

Nel dettaglio, secondo quanto riferiscono le aziende di trasporto, non si registrano criticità a Firenze, mentre a Lucca le corse saltate sono vicine al 15% del totale, e a Livorno intorno al 10%.

Il dato percentuale dei turni saltati è inferiore a Pisa e Massa, dove si attesta fra il 5% e il 6%, mentre ad Arezzo, Siena, Grosseto e in Val di Cornia il controllo preventivo del Green pass ha permesso di organizzare in modo opportuno la turnazione dei servizi nella mattinata di oggi.

“Insieme alle Prefetture e agli Enti locali – spiega l’assessore ai trasporti Stefano Baccelli- abbiamo raccomandato alle aziende di effettuare una programmazione atta a garantire il servizio prioritariamente nelle fasce di utilizzo da parte degli studenti e pendolari, segnalando la necessita’ di proseguire, nei prossimi giorni, il monitoraggio del possesso della certificazione verde, in modo che i dipendenti forniscano le informazioni richieste con il preavviso necessario al fine di soddisfare le predette esigenze organizzative”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments