Green pass: anche a Firenze annunciate manifestazioni di protesta per domani

Green Pass
CERTIFICATI VERDI Foto Imagoeconomica

Green pass: due manifestazioni contro il Green pass, di cui solo una regolarmente preavvisata alla questura, sono state annunciate per domani pomeriggio a Firenze.

La rete R2020 ha organizzato un presidio autorizzato, dalle 16 alle 19, ai giardini pubblici della Fortezza da Basso. Un altro evento, pubblicizzato attraverso il tam tam sui social e su Whatsapp, è stato invece indetto per le 17,30 nella centralissima piazza Signoria.

Il messaggio condiviso non è firmato, e contiene solo un elenco di manifestazioni che sono previste in contemporanea in varie città italiane, tra cui appunto il capoluogo toscano.

I promotori, che affermano di essere inseriti in una mobilitazione mondiale chiamata in contemporanea, la “World Wide Demonstration”, annunciano iniziative in una cinquantina di località, da Roma ad Aosta, da Ragusa a Trieste. Le manifestazioni in Italia sono dirette
“contro il passaporto schiavitù (così viene definito il Green Pass – ndr), gli obblighi vaccinali, la truffa Covid, la dittatura”.

“Il danno è fatto. La confusione informativa di questi ultimi giorni sul Green pass ha scatenato il caos, creando una profonda incertezza ed allarmismo ingiustificato tra i viaggiatori che ha determinato un crollo delle prenotazioni e numerose cancellazioni, affossando ancora una volta il turismo organizzato, che era timidamente ripartito appena a giugno”. Così Gianni Rebecchi, presidente di Assoviaggi, l’associazione che riunisce le agenzie di viaggio e Le imprese del turismo organizzato Confesercenti.

Il presidente della Regione Eugenio Giani lancia invece sui canali social un appello a vaccinarsi “lo dico anche per concretezza”, in vista dell’entrata in vigore del green pass  e “come Regione Toscana ci siamo preparati anche a consentire un aumento delle disponibilità di vaccino nel mese di agosto. Complessivamente io mi sono premunito con il generale Figliuolo perché ad agosto in Toscana ci siano 820mila possibilità di vaccinazioni. Quindi invito tutti i cittadini che ancora non lo hanno fatto a vaccinarsi”. Così il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani in una diretta Facebook.

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments