Giani, contagi Covid in aumento ma “Il livello di crescita in questa settimana è inferiore al livello della scorsa”

Firenze

Firenze, il presidente della Toscana, Eugenio Giani, parlando dell’evoluzione della pandemia ha detto che “L’aumento dei contagi porta nella giornata di oggi a 5.550 positivi, dato che se rapportato allo stesso giorno della scorsa settimana, quando erano 5.100, ci dimostra che il livello di crescita in questa settimana è inferiore al livello della scorsa.

La scorsa settimana, dice Giani, “avemmo un aumento di 10mila contagiati, mentre questa settimana arriveremo a 6mila. Questo significa che la curva dei contagi è ancora in crescita, ma più attenuata”.

“Abbiamo avuto 12 settimane di discesa dei contagi – ha ricordato Giani – ora siamo alla quinta settimana di aumento, se tanto mi dà tanto nell’arco della metà di luglio avremmo toccato un vertice che poi discende. Ci sono 30 mila contagi a settimana però stamattina sono solo 8 le persone che sono entrate nei nostri ospedali. Quando nel novembre del 2020 avevamo come punto massimo 16.800 contagiati la settimana a quel numero corrispondevano 150 persone che entravano in ospedale, 60-70 persone morte il giorno. Oggi è un Covid totalmente diverso che può essere gestito a casa, da una cura consigliata dal proprio medico di base, che significa due-tre giorni di febbre e poi il tampone che diventa negativo in sette-otto giorno mentre prima ce ne volevano 21”.

Nel momento in cui il Covid si trasforma da pandemia in endemia, ha concluso Giani, “io raccolgo anche quello che alcuni scienziati dicono che sia fisiologico, ovvero che vi sia un progressivo contagiare persone che però riescono nella grandissima parte dei casi a superarlo senza altre cure se non le indicazioni del proprio medico di base”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments