Gianassi candidato alle politiche, accettata da Letta la proposta della comunità democratica fiorentina

Gianassi

Firenze, Federico Gianassi, assessore comunale di Firenze, con un post sulla sua pagina ufficiale Facebook, ha confermato comunicato la conferma della sua candidatura nelle liste del Partito Democratico.

“Stanotte il Partito Democratico ha ufficializzato la mia candidatura nel collegio uninominale della Camera dei deputati per la Città di Firenze – scrive Gianassi nel suo post – È stata quindi accettata la proposta della comunità democratica fiorentina e sostenuta dal sindaco Dario Nardella che in questi giorni si sono mobilitati con grande passione e grande determinazione in favore della mia candidatura”.

“Per me è un onore candidarmi in rappresentanza di questa straordinaria comunità di donne e di uomini della quale faccio parte fin dalla sua nascita – continua Gianassi – Ed è ancora più importante per me farlo nella mia città, nella quale sono nato e cresciuto e che da anni provo a servire come amministratore cittadino”.

Farò il massimo sforzo per portare Firenze a Roma perché di Firenze, della sua bellezza, dei suoi valori c’è immenso bisogno – promette alla fine del suo post l’Assessore al Bilancio, partecipate, commercio del Comune di Firenze – E spero che in questa straordinaria sfida saremo in tanti”.

Nei giorni scorsi il sindaco di Firenze Dario Nardella si era sentito col segretario nazionale del Partito Democratico Enrico Letta, con cui si è confrontato sul tema delle candidature fiorentine nelle elezioni politiche del 25 settembre.

Sul tema delle candidature fiorentine erano intervenuti anche i segretari di 20 circoli Pd di Firenze che avevano inviato una lettera a Letta e alla direzione nazionale del partito, a sostegno delle candidature di Federico Gianassi, Emiliano Fossi e Simona Bonafè come “candidati espressione dei territori”, spiegando che la Toscana “non è il ‘granaio’ dei paracadutati e dei redivivi”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments