Ven 19 Lug 2024

HomeToscanaCronacaFuga in Autosole dopo truffe agli anziani, presi a Arezzo

Fuga in Autosole dopo truffe agli anziani, presi a Arezzo

La polizia di Stato ha bloccato in transito sull’Autosole ad Arezzo autori di truffe ad anziani di Aosta e Padova in fuga. La polizia ha recuperato numerosi monili in oro e denaro contante, frutto di due diverse truffe. Ad Aosta a danno di una donna di 85 anni e a Padova ad una coppia di coniugi di 87 e 80 anni. In entrambi casi, i truffatori sono stati intercettati lungo l’Autostrada del sole dagli agenti della Polizia stradale di Battifolle (Arezzo). Denunciati due uomini e recuperato e restituito agli anziani il maltolto, del valore totale stimato in oltre 30.000 euro. Anche in queste truffe al Nord i malviventi hanno utilizzato il solito collaudato stratagemma della telefonata di minaccia in cui dicono che i figli degli anziani sarebbero finiti in galera se non fosse pagata una certa somma di denaro a una persona che si sarebbe presentata di lì a poco per riscuoterla. Le indagini proseguono per identificare gli altri membri di queste bande criminali specializzate contro gli anziani.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)