🎧Firenze, sgombero di una palazzina in Viale Corsica: scoppia la protesta (Foto)

Palazzina Viale Corsica 81
Foto Controradio
🎧Firenze, sgombero di una palazzina in Viale Corsica: scoppia la protesta (Foto)
/

Questa mattina lo sgombero di una palazzina in Viale Corsica ha visto la protesta di uno degli occupanti sul tetto dello stabile e il corteo di un centinaio di manifestanti.

Alle 9,30 questa mattina la polizia di Firenze, assieme ai Vigili del Fuoco ha provveduto a sgomberare un edificio occupato dal novembre 2012, da esponenti legati all’area anarchica, in Viale Corsica, 81. Al suo interno, al momento dello sgombero, vi erano alcune persone che sono state fatte uscire. Una di queste però si è messa sul tetto senza l’intenzione di scendere. Il dialogo con la polizia non ha convinto il manifestante, deciso a rimanere al suo posto.

In podcast l’intervista a un rappresentante del ‘Movimento di Lotta per la Casa’ di Firenze.

Viale Corsica

All’interno dell’edificio occupato per 10 anni vi erano in precedenza laboratori e uffici di un’azienda. Nel frattempo, intorno alle 12 un corteo di manifestanti hanno supportato il giovane sul tetto e poi hanno percorso le strade intorno a Viale Corsica, (Via Mariti, Via del Romito, Via Corridoni) protestando contro gli sgomberi. I manifestanti, in corteo, hanno bloccato momentaneamente il traffico cittadino fino ad arrivare anche ad un parapiglia con la polizia che si è risolto dopo pochi minuti.

Manifestanti contro sgombero

La miccia che ha fatto scatenare la rissa è stata causata da un’auto in transito che, bloccata, ha cercato di passare. Questo ha fatto sì che alcuni manifestanti siano entranti in contatto con la polizia. In pochi istanti però la situazione è tornata tranquilla e verso le 14,30 il corteo si è sciolto.

Scontri manifestanti

“Lo sgombero è in via di conclusione. Si tratta di un’occupazione che da tempo era sul territorio ed è stata poi valutata come opportuna e necessaria nella sede di Cosp. Le operazioni sono state organizzate, programmate, messe in campo da parte delle forze dell’ordine”, ha detto l’assessore comunale alla casa di Firenze, Benedetta Albanese. “Non si tratta di uno sgombero che necessita di accoglienza e non c’è presenza di fragilità”, ha aggiunto.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments