🎧 Firenze, nasce il politecnico delle Arti, lo persiederà Di Giorgi

Di Giorgi
🎧 Firenze, nasce il politecnico delle Arti, lo persiederà Di Giorgi
/

Isia e Conservatorio Cherubini per ora, a breve si aggiungerà l’Accademia di Belle Arti. Un progetto pilota che da Firenze parlerà all’Italia. A presiedere è stata designata l’on Rosa Maria Di Giorgi

“Sono onorata di rappresentare due importanti istituzioni formative del nostro territorio e grata a Maria Cristina Messa, ministro dell’Università e della ricerca Scientifica, per questa nomina . Ringrazio tutte le Istituzioni per la loro vicinanza. Sono convinta della necessità di svolgere un lavoro comune, coordinato tra le Istituzioni, mettendo a frutto le peculiarità di ciascuno per crescere insieme. La nostra città deve mantenere il suo primato nella formazione e nell’alta formazione, aspetto, questo, imprescindibile per la crescita del territorio”.  Rosa Maria Di Giorgi è il  nuovo presidente dell’Istituto superiore per le industrie artistiche e del prestigioso Conservatorio musicale ‘Luigi Cherubini’ di Firenze. È quanto si legge in una nota. Di Giorgi assume così l’incarico sinora ricoperto, rispettivamente, da Vincenzo Bonelli e Pasquale Maiorano. La nomina congiunta a capo delle due istituzioni cittadine è il primo passo verso la prossima costituzione del Politecnico delle arti e del design di Firenze che vedrà Accademia di Belle Arti, Conservatorio ‘Luigi Cherubini’ e Isia Firenze coinvolti in un unitario progetto formativo universitario in ambito artistico e progettuale, primo in assoluto sul territorio italiano. Del Politecnico delle arti si parlerà in un convegno il prossimo 15 ottobre col sindaco Dario Nardella.

“Conosco Rosa da venti anni e sono certo dell’ottimo lavoro che farà alla guida di due importanti istituzioni che vivono immerse nella città e rappresentano due punte di diamante delle istituzioni formative fiorentine e che adesso saranno sempre più unite in un percorso comune”. Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, commentando la notizia della nomina di Rosa Maria Di Giorgi presidente dell’Isia (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) e del Conservatorio di Musica ‘Luigi Cherubini’ di Firenze. “Sono particolarmente contento poi – aggiunge il sindaco – che Rosa presiederà il cda del conservatorio Cherubini, scuola a me molto cara che ho frequentato per 7 anni e dove mi sono diplomato in violino”. “Due istituzioni culturali che si uniscono, due eccellenze, una della musica e l’altra dell’alta formazione – ha sottolineato il vicesindaco Bettini -. Lavorare in squadra e in modo interdisciplinare è la chiave di volta per affrontare le sfide del futuro anche in questo mondo”.

“Un ruolo che si addice alla sua personalità e alle sue competenze. Sono sicuro che, grazie alla sua professionalità e passione, saprà onorare questo nuovo e prestigioso incarico nel modo migliore”. Queste le parole del presidente della Toscana Eugenio Giani per la duplice nomina di Rosa Maria Di Giorgi a nuovo presidente del Conservatorio Cherubini di Firenze e dell’Isia, l’Istituto superiore per le industrie artistiche. Le due istituzioni dovrebbero successivamente confluire nel Politecnico delle arti e del design che coinvolgerà anche l’Accademia di Belle Arti. “Conosco Rosa Maria da tantissimo tempo – ha concluso Giani – e ne ho apprezzato le doti di grande lavoratrice. Grazie alle sue molteplici esperienze finora maturate, al suo rigore morale e alla sua enorme professionalità non potrà che aiutare a crescere ancora queste istituzioni. Il lavoro che queste stanno portando avanti porterà alla creazione di un progetto formativo universitario unico nel suo genere in Italia”

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments