Gio 30 Mag 2024

HomeToscanaCronacaFirenze, Lega raccoglie firme per chiudere campi nomadi 

Firenze, Lega raccoglie firme per chiudere campi nomadi 

Domani banchetto in piazza Dalmazia a Firenze: l’annuncio della Lega per raccogliere le firme per lo smantellamento dei campi rom.

“A seguito del tragico fatto accaduto domenica scorsa a Firenze, ho deciso, unitamente alla segreteria locale del nostro partito e con l’indispensabile supporto di militanti e sostenitori, di promuovere una raccolta firme per chiedere l’immediata chiusura dei campi rom” nel capoluogo toscano: lo annuncia il consigliere regionale della Lega nord, e portavoce dell’opposizione, Jacopo Alberti.

Il banchetto, spiega Alberti in una nota, si terrà domani, dalle 10 alle 13, in Piazza Dalmazia. “Non è più accettabile – sottolinea – che esistano questi accampamenti in cui risiedono abusivamente persone, spesso dedite ad attività delinquenziali; gli onesti cittadini di Firenze vanno tutelati da questi individui che vivono quotidianamente di espedienti”.
“Per quanto riguarda lo smantellamento del Poderaccio – conclude l’esponente del Carroccio -, vogliamo rassicurare il sindaco Nardella che il lavoro di azzeramento del campo, previsto a suo dire in diciotto mesi, lo concluderemo noi! A buon intenditore…”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)