Figline e Incisa V.no, al via raccolta porta a porta in centro

plastica monouso raccolta

Chi non ha ricevuto il kit per effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti può ritirarlo fino al 28 febbraio presso il punto informativo Alia, allestito presso i locali dell’Auser.

Da oggi, 11 febbraio, nel Centro Storico di Figline è attivo il nuovo servizio di raccolta rifiuti porta a porta, un primo importante passo per uniformare il sistema di raccolta su tutto il territorio comunale ed incrementare la qualità e quantità di materiali raccolti per essere avviati a riciclo o compostaggio, arrivando al 70%.

Le 2.600 utenze coinvolte nel progetto, domestiche e non, devono, da oggi, raccogliere i rifiuti solidi urbani suddivisi per le diverse frazioni, utilizzando gli appositi kit consegnati da Alia.

I rifiuti raccolti dovranno essere esposti, rispettando il calendario fornito dall’azienda, in prossimità del proprio numero civico dalle ore 20.00 alle 22.00 per poter essere ritirati secondo i turni stabiliti.

Nel dettaglio, le utenze domestiche seguiranno il seguente calendario: ritiro dei rifiuti organici i giorni di lunedì e venerdì; per gli imballaggi in plastica, metalli, tetrapak e polistirolo i giorni sono martedì e sabato; la carta il giovedì ed il residuo non differenziabile il mercoledì.

Rimane, per tutti, il conferimento libero degli imballaggi in vetro alle campane stradali verdi presenti sul territorio. Qualora necessario, gli utenti possono richiedere al gestore anche la fornitura per la raccolta separata di pannolini e pannoloni, e concordare giorni ed orari di esposizione.

Alia ricorda a coloro che non hanno ancora ricevuto il kit, per effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti, che possono ritirarlo fino al 28 febbraio presso il punto informativo Alia, allestito presso i locali dell’Auser, piazza don Bosco 8 a Figline, ed aperto ogni mercoledì, in orario 14:30 – 19:00, e Sabato (8:30 – 13:00).

avatar