🎧 Festival del Cinema Russo Contemporaneo 3°Edizione

🎧 Festival del Cinema Russo Contemporaneo 3°Edizione
/

Torna a Firenze il Festival del Cinema Russo Contemporaneo, giunto alla terza edizione. Dal 31 Agosto al 2 Settembre al Cinema La Compagnia, fino al 5 Settembre online. Tutte le proiezioni sono ad ingresso libero

Torna a Firenze il Festival del Cinema Russo Contemporaneo, giunto alla terza edizione, rassegna organizzata grazie alla collaborazione tra Festival N.I.C.E. New Italian Cinema Events, il Centro dei Festival Cinematografici e Programmi Internazionali e la Società Kinofocus di Mosca, per presentare i titoli e i talenti della cinematografia russa contemporanea, alla presenza di registi e ospiti istituzionali. La rassegna sarà interamente ad ingresso libero e si svolgerà in forma doppia: in presenza, in sala, con obbligo di green pass, dal 31 Agosto al 2 Settembre, e online nella sala virtuale Più Compagnia, dove i film saranno disponibili dal 31 Agosto fino al 5 Settembre.

Patron del festival, presente in sala per presentare e commentare i film, il regista e maestro Shakhnazarov Karen, direttore del Consorzio Cinematografico ‘Mosfilm’ e Vicepresidente del Consiglio Presidenziale per la cultura della Federazione Russa. Gli altri ospiti: Khotikenko Vladimir – regista e docente, Yakovleva Tatiana critico cinematografico, Schumova Tatiana, presidente del Centro dei Film Festival e dei programmi Internazionali di Mosca e Kudrina Liudmila, responsabile di progetto.

Tra le proposte dei nuovi autori tre film in anteprima italiana:

Lenin. L’Imminenza di Vladimir Khotinenko
Vladimir Lenin vive in esilio in Svizzera e cerca disperatamente un modo per tornare in Russia per prenderne il controllo.

Il Riscossore di Alexej Krasovsikij
La reputazione e la vita di Artur sono in pericolo. Il riscossore ha solo una notte per trovare colui che lo ha messo con le spalle al muro.

Sofichka di Kira Kovalenko
T
ratto dall’omonima novella di Fazil Iskander: esilio, amore, omicidio, fedeltà che va oltre la morte e necessità di perdonare.

In programma anche una retrospettiva dedicata al maestro del cinema sovietico Stanislav Govorukhin di cui quest’anno si celebra l’85esimo anniversario con tre titoli in programmazione: il suo ultimo film La fine della bella epoca.

INFO E PROGRAMMA

Inpodcast le interviste a Camilla Toschi, responsabile della programmazione del Cinama La Compagnia, la Direttrice Esecutiva del N.I.C.E. Festival, Claudia Morini Di Tocco e Tatiana Shumova, Presidente del Centro dei Festival cinematografici e programmi internazionali di Mosca, a cura di Gimmy Tranquillo

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments