“Donare fa stare bene”, Firenze ‘premia’ i cittadini solidali durante il Covid

Festa del Dono
La vicesindaca di Firenze, Alessia Bettini

L’associazione Nidiaci in Oltrarno e Rachele Ignesti con le “sartine” che hanno cucito migliaia mascherine sono solo alcuni dei premiati nell’ambito della seconda edizione della festa del Dono di Firenze, un evento dedicato a donne, uomini, associazioni che decidono di dedicare parte del proprio tempo agli altri.

Un’iniziativa promossa dalla vicesindaca Alessia Bettini, che Chiara Brilli ha intervistato

Oggi venerdì 18 dicembre 2020, alle ore 18.00, il Sindaco Dario Nardella farà gli auguri alla Città di Firenze per questo Natale 2020. La cerimonia come da tradizione avrà luogo dal salone dei Cinquecento ma quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, sarà visibile esclusivamente in streaming sul canale YouTube del Comune.Festa del dono

Insieme alla cerimonia d’auguri si svolgerà anche la seconda edizione della “Festa del Dono 2020”, dedicata a donne, uomini, associazioni che, in questi mesi così difficili, si sono distinti per iniziative di solidarietà legate proprio all’emergenza sanitaria.

Durante la serata verrà consegnato anche un premio a quattro calcianti del calcio storico.

Diretta streaming su: https://www.youtube.com/channel/UC8bNC4BIbHHu0XDV5vnZCJg

“Un’iniziativa che ho voluto l’anno scorso avendo la delega alla cittadinanza attiva, cui tengo molto. Ho sempre pensato che  chi dona il proprio tempo per la cura degli altri e della città fa un’azione importantissima da non dare per scontato e allora la cosa bella è dare loro voce per dare un esempio anche alle altre persone. Ci sembra un bel messaggio da raccontare in questo difficile Natale. Firenze ha una cittadinanza meravigliosa che nei momenti di difficoltà dà il meglio di sé, in nome della solidarietà per gli altri”.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments