Ferragosto: a Firenze aperto Bargello, Palazzo vecchio e Palazzo Medici Riccardi

ferragosto

Per Ferragosto saranno aperti al pubblico a Firenze Palazzo Medici Riccardi e il Parco Mediceo di Pratolino. Lo rende noto la Città metropolitana di Firenze.

A Palazzo Medici Riccardi si potrà visitare la mostra ‘Oscar Ghiglia. Gli anni di Novecento’ mentre il Parco di Pratolino resterà a ingresso libero senza prenotazione, con orario 10-20.

Sempre a Ferragosto sarà aperto il museo del Tessuto di Prato, dalle ore 10 alle 19. I visitatori potranno vedere la mostra ‘Due secoli di textile e fashion design’.

Saranno aperti al pubblico a Ferragosto anche il Museo del Bargello e il Museo delle Cappelle Medicee, a Firenze. Aperture anche per i musei civici fiorentini, accesso notturno al Palazzo Pretorio e al Palazzo comunale di Prato. Il 15 agosto, spiega una nota del Comune di Firenze, si potranno visitare il Museo di Palazzo Vecchio con la Torre d’Arnolfo, il Museo Novecento, il complesso di Santa Maria Novella, la torre San Niccolò, il Forte Belvedere, il Museo Stefano Bardini, la cappella Brancacci e la Fondazione Romano. Le tariffe saranno quelle ordinarie. Tra le iniziative proposte ci sono attività per le famiglie a Palazzo Vecchio, le visite guidate al Complesso di Santa Maria Novella, al Museo Bardini e alla Cappella Brancacci dove i visitatori potranno salire sui ponteggi per osservare da vicino gli affreschi approfittando delle impalcature montate per il restauro.

A Prato, sempre il 15 agosto, il Palazzo Pretorio e il Palazzo comunale apriranno eccezionalmente le loro porte dalle 21 alle 24, con accesso gratuito. I visitatori di Palazzo Pretorio potranno ripercorrere la storia di Prato, come le opere di Bernardo Daddi, Giovanni da Milano, Donatello, Filippo e Filippino Lippi, le grandi pale d’altare dipinte da Bilivert e Balassi e la gipsoteca di Lorenzo Bartolini. Infine, anche le sedi di Pistoia Musei aprono per Ferragosto dalle 10-20: a Palazzo de’ Rossi sarà visibile ‘Collezioni del Novecento’, il percorso espositivo dedicato agli artisti attivi a Pistoia dai primi del Novecento fino ai giorni nostri, mentre l’Antico Palazzo dei Vescovi propone le mostre ‘In fabula’ e ‘Pistoletto Pistoia’.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments