Empoli: ubriaco devasta pronto soccorso, denunciato

empoli

Questa notte intorno alle 4 un uomo ubriaco ha devastato il pronto soccorso dell’ospedale di Empoli (Firenze) utilizzando un martello.

L’uomo, un 48enne con precedenti penali e quindi già conosciuto alle forze dell’ordine, questa notte intorno alle 4 si è inizialmente accanito contro i suppellettili all’interno della sala di attesa del pronto soccorso di Empoli, poi ha distrutto a martellate le vetrate della porta di ingresso e anche una macchinetta che distribuisce bevande.

Su richiesta del personale sanitario sono intervenuti i carabinieri di Vinci che hanno fermato il 48enne, lo hanno denunciato e hanno sequestrato il martello.

avatar