Elezioni regionali: Toscana, ok a candidatura Giani ma Sinistra non firma 

Eugenio Giani

Via libera alla candidatura di Eugenio Giani alla presidenza della Toscana da parte del centrosinistra ad eccezione di Sinistra 2020, Sinistra italiana e Articolo 1.

Al termine di un lungo incontro del centrosinistra, è stato firmato un documento che esprime condivisione della “cornice valoriale e programmatica definita insieme in questi mesi” e “un giudizio positivo sulla candidatura di Eugenio Giani alla presidenza della Regione Toscana per attuare le idee già condivise”.
Il documento è sottoscritto da 15 forze tra cui Pd, Italia Viva, +Europa, Psi, e Europa Verde Toscana. Le forze firmatarie invitano Giani, attuale presidente del Consiglio regionale “ad incontrare subito la coalizione per iniziare insieme un lavoro sul territorio a stretto contatto con la società toscana nelle sue molteplici articolazioni” e”impegnano il candidato ad aprire un confronto con la coalizione per sviluppare i temi politici emersi nella discussione”.
“La volontà condivisa di tutte le forze che aderiscono a questo documento – conclude – è quella di continuare, insieme al candidato, il confronto anche con gli altri partiti e movimenti che hanno lavorato proficuamente con noi in questi mesi”.
0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments