Elba: scambiato per preda, cacciatore gravemente ferito da compagni battuta

L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Portoferraio (Livorno), è stato colpito da una fucilata a pallini mentre si trovava a caccia nei boschi di Cavo.

Un cacciatore di 62 anni è rimasto ferito questa mattina in un incidente di caccia all’isola d’Elba e ora si trova ricoverato in codice rosso all’ospedale di Cisanello a Pisa tuttavia secondo il 118 non sarebbe in pericolo di vita. L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Portoferraio (Livorno), è stato colpito da una fucilata a pallini mentre si trovava a caccia nei boschi di Cavo. Lo sparo sarebbe stato esploso per errore da un compagno di battuta che aveva visto movimenti tra la vegetazione pensando fosse una preda. La rosa di pallini lo ha raggiunto a una mano e a una gamba causando un’emorragia. L’uomo è stato subito soccorso dai compagni e poi dal 118, quindi trasferito a Pisa d’urgenza in elicottero.
0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments