Mar 23 Lug 2024

HomeToscanaCronacaDroga: 53 kg in un container in porto Livorno, tre arrestati

Droga: 53 kg in un container in porto Livorno, tre arrestati

Droga. I porti italiani sono snodo del traffico globale di cocaina: dopo il sequestro qualche giorno fa di oltre 200 chili in quello di Salerno, altri 53 ne sono stati trovati a Livorno.

 

Ancora un importante significativo risultato nella lotta al traffico di stupefacenti realizzato dai Finanzieri di Livorno e dai funzionari del locale Reparto Antifrode dell’Ufficio delle Dogane.

Nel corso dei consueti servizi di controllo, hanno notato dei movimenti nel pieno della notte intorno ad un container. Si sono quindi avvicinati e hanno colto in piena flagranza tre persone che stavano scaricando dei pacchetti dall’interno del container, proveniente dal Sud-America.

I tre intrusi sono stati bloccati e identificati, dal contemporaneo controllo di quanto i tre stavano scaricando è emerso che si trattava di cocaina pura, per un totale 53 kg divisi in decine di panetti.

La droga è stata sequestrata e i tre soggetti, risultati essere albanesi, sono stati quindi arrestati e accompagnati in carcere a Livorno. Lo stupefacente, dopo essere stato campionato ed analizzato dal laboratorio della Locale Agenzia delle Dogana, su disposizione della Procura di Livorno verrà distrutto presso l’inceneritore.

Due dei tre  arrestati avevano precedenti per droga. Al momento dell’intervento dei finanzieri uno di loro era ancora sul tetto del container nel tentativo di recuperare i panetti di cocaina nascosti nel carico. Secondo ricostruzioni i tre  dopo aver superato la recinzione che delimita l’area doganale del porto, dove era stoccato il contenitore, avevano portato con loro una scala telescopica professionale proprio con l’intenzione di salire sopra il contenitore e poi, una volta forzati i sigilli, recuperare la sostanza stupefacente.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)