Diverbio tra due operai a Pistoia, uno finisce in ospedale

carabiniere spara auto

Un diverbio tra due operai di uno stabilimento a Pistoia si è concluso col ricovero in ospedale di una persona, non in pericolo di vita. Si cerca ancora l’aggressore

E’ terminato con una persona ricoverata in ospedale un diverbio, all’interno dello stabilimento Hitachi Rail (società estranea ai fatti ndr) di via Ciliegiole a Pistoia, tra due operai dipendenti di una ditta esterna all’Hitachi che stavano eseguendo dei lavori all’interno di una carrozza in costruzione.

Uno dei due contendenti, un 30enne di Serravalle Pistoiese (Pistoia), al culmine del litigio avvenuto questa mattina intorno alle 7.30, ha colpito al fianco sinistro il collega, un 40enne di Pistoia con un oggetto acuminato non meglio individuato. A quel punto, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri intervenuti sul posto, il 30enne si sarebbe subito allontanato dallo stabilimento ed è tuttora irreperibile. Il ferito, trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Pistoia, è stato medicato e ricoverato perché dovrà essere sottoposto ad un piccolo intervento: non è in pericolo di vita. Sulla vicenda stanno indagando i militari del Norm di Pistoia.

avatar