Disco della settimana: Jungle “Loving In Stereo”

Loving in Stereo è il terzo album in studio del duo di produttori inglesi Jungle (Josh Lloyd-Watson, Tom McFarland), appena uscito per AWAL Recordings. Il disco arriva a distanza di quattro anni dal precedente For Ever ed inaugura la nuova stagione dei nostri “Dischi della settimana”!

Registrato nel corso del 2020, Loving in Stereo è stato anticipato da una manciata di singoli che ci hanno accompagnato nel corso dell’estate ed è un album tutto da ballare quasi ad esorcizzare le misure di distanziamento sociale (“Il mondo era già pieno di problemi, e noi volevamo andare nella direzione opposta”, hanno dichiarato in un’intervista). Per la prima volta i Jungle hanno collaborato con altri cantanti come Tamil-Swiss Priya Ragu e il rapper Bas.


“Keep Moving” , il primo singolo, registrato al The Church di Londra, è un brano che parla di accettazione, di accogliere positivamente tutto quello che la vita ci offre. Ne sono state inizialmente registrate diverse versioni, e alcune delle interpretazioni sonore posso essere colte verso la fine, quando il brano si lancia verso un ritornello dalle tinte western ispirate a Morricone. Nelle session infatti i due hanno proceduto attraverso “auto-campionamenti” successivi, ispirandosi alle tecnice tipiche dell’hip hop ma senza ricorrere a brani preesistenti

Ma il focus del lavoro è decisamente orientato verso sonorità tardo soul / pre-disco di metà anni settanta, con riferimenti all’easy listening, ai disci di sonorizzazioni ed alla musica da crociera in stile “Love Boat”.

Per quanto riguarda la previsione di live i due hanno dichiarato di non voler “dare al nostro pubblico meno di ciò che si merita… adoriamo stare sul palco perché adoriamo entrare in connessione con il pubblico, emotivamente parlando. Quando non sarà possibile farlo, eviteremo del tutto di suonare, perché non ci piace fare le cose a metà.”

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments